Daniele Zaniolo

Sono nato a Torino nel 1967 e ho iniziato la professione di avvocato a metà degli anni novanta al fianco di Geo Dal Fiume, nome storico dell'avvocatura torinese e nazionale. Pochi mesi dopo l’abilitazione professionale ho iniziato la collaborazione con un prestigioso studio legale torinese.

In questi decenni ho maturato esperienza affrontando le problematiche collegate al mondo dell’impresa, sotto tutte le sue sfaccettature di rilevanza penalistica.
Lavorare al fianco di professionisti illustri, preparati e altamente qualificati mi ha consentito di crescere occupandomi già dai primi anni di pratica professionale di alcuni dei processi penali più complessi e importanti del nostro Paese, talvolta come assistente e sostituto dei miei colleghi più esperti, talvolta direttamente come difensore.

Collaboro con diverse riviste specialistiche e nel corso degli anni ho scritto articoli e note a sentenze in "Cassazione penale", "Rivista italiana di Diritto e Procedura Penale", "Rivista231.it", LavoroeAmbiente.it, "Diritto ed Economia dell’Impresa". Sono autore della monografia "Le circostanze del reato" edito da Giappichelli editore nel 2013.

Sono stato relatore in diversi convegni, organizzati da case editrici, da ordini professionali, da società di formazione, dalle scuole territoriali del Consiglio Superiore della Magistratura, dalla Camera Penale "Vittorio Chiusano", della quale sono socio e responsabile del comitato che si occupa della formazione del difensore penale. Sono altresì responsabile per la sede torinese della Scuola di Alta formazione dell'avvocato penalista per il biennio 2017/2018 organizzato dall'UCPI.